Attività dell'associazione

L'Associazione Sportiva Pescatori Solandri dilettantistica è concessionaria del diritto di acquicoltura ed esclusività di pesca nelle acque correnti e stagnanti della Val di Sole, individuate dalla Carta Ittica della Provincia di Trento come Area di Concessione N° 14 - Alto Noce. Tutte le acque pubbliche del Bacino del Noce a monte di Mostizzolo sono in Concessione.

La Concessione di Pesca si estende su una vasta area che comprende la Val di Sole e le laterali Val di Pejo, Val di Rabbi e Val Meledrio,  uno dei comprensori trentini maggiormente ricchi di acqua. Molte acque ricadono nel Parco Nazionale dello Stelvio e nel Parco Adamello-Brenta. Nelle acque ricadenti nel Parco Nazionale dello Stelvio attualmente vige il divieto di pesca, sancito dal regolamento ASPSd.

In osservanza ai disposti dello statuto sociale, l'Associazione dilettantistica si occupa di una razionale coltivazione delle acque ad essa assentite secondo le indicazioni della Carta Ittica e dei relativi piani di gestione, basata essenzialmente sull'incremento della produttività naturale, la salvaguardia ed il mantenimento delle linee genetiche originarie delle specie ittiche nelle medesime presenti con l’incubatoio di Cavizzana. L’Associazione svolge inoltre una adeguata sorveglianza e cura la preparazione tecnico sportiva dei pescatori dilettanti, oltre a tutte le attività didattiche e formative legate all’incubatoio.

Archivio Documenti di Assemblea e di interesse per i Soci:
Scarica qui il bilancio 2016

foto 3